Controllo Qualità Specule

Fa parte della famiglia dei programmi che interfacciano macchine ma merita una sessione a parte, perché coniuga varie discipline all'interno dell'azienda e perché è strettamente collegato a funzioni bidirezionali tra l'ERP e la macchina del controllo qualità tessuto, come:

  • Funziona con un PC che preferibilmente abbia lo schermo touch screen per sfruttare la logica di evitare all'operatore tastiera e mouse, ad esempio per scegliere un difetto o inserire un comando.
  • Durante lo scorrimento può definire il tipo di qualità anche in base alle scelte del cliente a cui verrà consegnata la pezza. (modalità per cliente)
  • Può intervenire per inserire controlli qualità generici o personalizzati a cliente.
  • Può controllare sia il greggio sia il finito, evidenziando i difetti greggi mentre inserisco i finiti.
  • Può personalizzare i difetti a cliente.
  • Può leggere il codice Pezza dal Barcode o RFID.
  • Risponde con una serie di dati che possono provenire dall'ordine assegnato come: lunghezza della pezza, peso massimo, caratteristiche del Cupon.
  • Può generare scarti o altre tipologie di scampoli.
  • Emette etichette con barcode o RFID e la mappa dei difetti.
  • Può comandare utensili a seguito del trasferimento della pezza su rotaie come in quale cesta scaricarla.
  • Crea i dati del passaggio pezza dal magazzino da controllare al magazzino controllato e l'operatore che ha eseguito la visita e i tempi.

Uno strumento indispensabile per qualsiasi azienda tessile efficace ed efficiente.